IMPATTO ODORIGENO: lo stato dell'arte nelle Regioni Italiane Milano (MI)

Codice corso: C23 Stampa pagina | Invia messaggio

Le emissioni odorigene in atmosfera dovute ad attività  antropiche da parte di impianti industriali, aziende e discariche stanno diventando un problema sempre pi๠attuale dovuto all'aumento della sensibilità  della popolazione. Le sostanze odorigene possono infatti limitare e condizionare fortemente l'utilizzo del territorio e il benessere psicofisico di chi vi abita; è perciಠsempre pi๠necessario un impegno concreto da parte delle Regioni nell'elaborare nuove linee guida.
La Giornata di Studio, che vedrà  esponenti di spicco come autorità  istituzionali ed Enti, ha lo scopo di affrontare gli aspetti legati all'inquinamento olfattivo sia a livello legislativo che a livello tecnico scientifico. Saranno evidenziati i risultati ottenuti a livello europeo e nazionale nella regolamentazione, permettendo un confronto tra Regioni al fine di armonizzare la coesistenza delle emissioni odorose con il territorio circostante.

Condividi su:

Dove si tiene il corso

Presso:
non specificato
Indirizzo:
Doria Grand Hotel,Viale Andrea Doria 22, Milano
Comune:
Milano (MI)
Prezzo:
€ 200.00 + iva
Max partecipanti:
120


160 euro a persona per due o più persone proveniente dallo stesso ente/azienda; 100 euro per dottorandi/specializzandi/assegnisti di ricerca/borsisti; 50 euro per stagisti; 35 euro per studenti.

Dettagli

Informazione non inserita

Informazione non inserita


8.45-9.00              REGISTRAZIONE

9.00-9.10              “Apertura lavori”

ALBERTO FRIGERIO

Presidente GSISR

Presiede:              GIANLUCA CUSANO  

Direzione Generale Ambiente, Energia e Reti, Regione Lombardia, Milano

09.10-9.30            “Lo stato dell’arte nella definizione di una Linea Guida Nazionale in materia di emissioni odorigene”

LUCIA MUTO

ISPRA, Roma

09.30-09.50         “Linee Guida della Regione Lombardia”

GIANLUCA CUSANO

Direzione Generale Ambiente, Energia e Reti, Regione Lombardia, Milano

09.50-10.10  “Aspetti modellistici in relazione alla Linee Guida della Regione Lombardia”

ELISABETTA ANGELINO

ARPA Lombardia, Milano

10.10-10.40                         DISCUSSIONE

10.40-11.00                         COFFEE BREAK

11.00-11.20 “Fattori di emissione dell’odore: strumento indispensabile per le valutazioni previsionali d’impatto olfattivo”

SELENA SIRONI

Laboratorio Olfattometrico C.M.I.C., Politecnico di Milano

11.20-11.40      “Linee Guida della Regione Siciliana”

ANTONINO CUSPILICI

Direttore Ufficio Speciale Regione Siciliana Assessorato Territorio e Ambiente, Palermo

11.40-12.00 “Il disturbo olfattivo nell’area industriale siracusana”

GAETANO VALASTRO

Direttore ARPA Siracusa

12.00-12.30                         DISCUSSIONE

12.30-13.45                         COLAZIONE DI LAVORO

Presiede:              GIANLUIGI DE GENNARO

Dipartimento di Chimica, Università di Bari “A. Moro”

13.45-14.05   “Il punto di vista della Regione Puglia”

ROBERTO GIUA

Direttore Centro Regionale Aria ARPA Puglia

14.05-14.25 “Esperienze della Regione Emilia-Romagna: il caso-tipo ‘Bologna’”

GIOVANNA BIAGI

ARPA Emilia Romagna, Bologna

14.25-14.45         “Esperienza di ARPA Piemonte”

IRENE DAVI

ARPA Piemonte, Torino

14.45-15.15                         DISCUSSIONE

15.15-15.35         “Titolo da definire”

TECNICO ARPAT

ARPAT, Firenze

15.35-15.55   “Nasi elettronici per la determinazione di impatto olfattivo: limiti e requisiti”

LAURA CAPELLI

Laboratorio Olfattometrica C.M.I.C., Politecnico di Milano

15.55-16.15         “Normativa e Linee Guida degli Stati Europei sull’impatto odorigeno”

GIANLUIGI DE GENNARO

Dipartimento di Chimica, Università di Bari “A. Moro”

16.15-16.45         DISCUSSIONE E CONCLUSIONI

Informazione non inserita

Date del corso

Data Ora inizio Ora fine

Documenti allegati al corso

Scarica allegato: BROCHURE impatto odorigeno.pdf

Chiedi informazioni a

  Gruppo Scientifico Italiano Studi e Ricerche

Tel: 0223951356
Cell: non inserito
Fax: 0226688035

Viale Lombardia, 8
Milano (MI)


Invia un messaggio


Accetto le policy sulla privacy *